Translate

Chi cerca... Trova!

martedì 26 marzo 2013

Il gusto degli altri - 2: Sebastiano Vilella

Sebastiano Vilella


Sebastiano Vilella
Cover dell'ultimo lavoro di S. Vilella.
Sebastiano Vilella è uno degli autori più bravi e originali del fumetto italiano. Fin dagli esordi, nei lontani anni '80 su Eureka, grazie ad Alfredo Castelli e Silver il promettente artista barese si fa notare grazie ad alcune storie nere che vedono protagonista il Commissario Grimaldi. Ma le sue storie compaiono anche su alcune riviste tra cui la mitica Frigidaire, L'intrepido e soprattutto Blue, per la quale realizza una serie di racconti erotici che spiccano per originalità e per un sapiente uso del bianco e nero.
Alternando alla produzione di fumetti la sua attività di pittore, Vilella realizza nel 2009 il miglior fumetto dell'anno: Interno Metafisico con Biscotti, splendida storia in cui l'autore narra magistralmente una parte della vita di Giorgio De Chirico in un mix di giallo e arte metafisica e con uno stile che spiazza completamente i lettori.
Dopo tre anni, il ritorno con una nuova storia in cui Vilella riprende il suo vecchio personaggio, il Commissario Grimaldi, raccontandoci una vicenda in cui l'artista sfodera nuovamente tutto il suo talento e la sua originalità, riconfermando il suo amore per il fumetto nero. Requiem per due C... è il primo di una serie di volumi che vedranno protagonista Italo Grimaldi alle prese con delitti, misteri e quant'altro nell'Italia del sud da poco uscita dalla guerra e in piena ripresa economica. Un fumetto insolito sia per lo stile, sia per l'inusuale uso che l'artista barese fa di un personaggio protagonista. Bisognerebbe leggere Requiem per tre C... per capire di cosa sto parlando.
I fumetti scelti da Sebastiano per Il gusto degli altri in qualche modo si ricongiungono alla sua arte: le atmosfere di Dino Battaglia, il nero italiano degli anni '70 di Gianni de Luca e Magnus, il bianco e nero di Alberto Breccia, la trama insolita di Blake e Mortimer. Fumetti senza tempo che hanno fatto grande il fumetto e in qualche modo sono tutt'oggi ineguagliati.

Bellissima vignetta tratta da Requiem per due C...: l'Italia del dopoguerra e la ripresa economica.

I gusti di Sebastiano Vilella:

1- La Mummia di Dino Battaglia





"Per me il fumetto ideale. Equilibrio perfetto tra disegno e narrazione. L'apice di una ricerca personale straordinaria durata una vita intera. Soluzioni stilistiche inegualiabili. Sintesi e ricercatezza tecnica assoluta. Atmosfere dense ed evocative. meravigliosi equilibri tra ombre e luci. Incanto. Mistero. Profondo silenzio. Tensione drammatica. Dolcezza. Emozione. E l'incredibile senzazione che tutto sia stato fatto con estrema naturalezza."



2- Il Commissario Spada di Gianni de Luca

3- I 5 gioiellieri (Lo Sconosciuto) di Magnus,

4- Mort Cinder di H. G. Oesterheld e A. Breccia

5- Il Marchio Giallo (Blake e Mortimer) di E. P. Jacobs

6- Thor: Storie di Asgard di Stan Lee e Jack Kirby

7- Anna nella Jungla di Hugo Pratt

8- Nestor Burma di J.Tardi e L. Malet

9- Gli Occhi del Gatto di Moebius e Jodorowski

10-Il Collezionista di Sergio Toppi

"Per me si tratta di una classifica puramente emozionale ed affettiva. Ci sarebbero diverse altre cose ma..."



Per ammirare i lavori di Sebastiano, visitate la sua pagina facebook, dove l'artista posta costantemente le ultime novità relative al suo lavoro. 


Il suo lavoro più bello: Interno Metafisico con Biscotti


Grande uso dell'inquadratura, ricerca scenografica ricca e dettagliata ed eccellente caratterizzazione dei personaggi. Una storia originale, ricca di introspezione e mistero.





2 commenti:

  1. Ned CIAO ! ! !
    ti invio il mio indirizzo/mail:
    stelio.fenzo@fastwebnet.it Se mi scrivi ti potrò dare tutte le informazioni che mi chiedi via Facebook. Stelio Denzo

    RispondiElimina
  2. Ned CIAO ! ! !
    il mio indirizzo/mail é : stelio.fenzo@fastwebnet.it Chiedimi quello che vuoi e ti risponderò Stelio Fenzo

    RispondiElimina

I testi apparsi su "Avventure di carta" sono tutti scritti da Ned (Nedeljko Bajalica) e possono essere pubblicati anche altrove, con la raccomandazione di citare la fonte e gli autori!

Le immagini sono qui inserite al solo scopo di documentazione e sono © degli aventi diritto.